AUTORITRATTO 2.0

Fotografarsi nella Social Era

Fotografarsi, o meglio autoritrarsi, è tra le pratiche contemporanee, artistiche e sociali, una delle più frequentate. Tutti oggi si mettono in posa con il telefonino rovesciato attivando un meccanismo che porta la fotografia non più a guardare, per capire, a ciò che sta davanti a noi, ma a guardarsi, forse dentro, ma sicuramente in superficie in un tentativo continuo di autorappresentazione. A questo meccanismo di massa non sfuggono nemmeno i fotografi, che però, a differenza degli utenti medi del mezzo e memori di tanta pratica artistica nel settore, fanno, o vorrebbero fare un uso consapevole dello strumento.

Scopo di questo ciclo d’incontri sarà quello di ridare senso a una pratica sociale ormai talmente abusata da apparire svuotata da ogni valenza non solo artistica. Sono previsti quattro incontri online di circa due ore ciascuno, così articolati:

  1. L’autoritratto come atto conoscitivo: dinamiche psicologiche e pratiche sociali
  2. L’autoritratto nella storia dell’arte
  3.  L’autoritratto nella storia della fotografia
  4. Progettare un autoritratto. Tecniche, metodi, scopi. Definizione dei progetti personali

Alla fine dei quattro incontri i fotografi coinvolti saranno invitati a svolgere un lavoro personale su se stessi sotto la guida del docente e verranno coinvolti in due ulteriori incontri di monitoraggio collettivo dei lavori realizzati.

Con chi?

  • Docente: Enzo Gabriele Leanza
  • Piattaforma: Zoom

Quando?

  • Data: In Programmazione
  • Format: 6 lezioni da 2 ore
  • Ore: 19 -> 21

ISCRIVITI